Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Piattaforma Sintel

Sintel è la Piattaforma di e-procurement della Regione Lombardia, istituita con lo scopo di realizzare un sistema di Intermediazione Telematica che supporti la Regione e tutte le Pubbliche Amministrazioni che ne fanno richiesta nella realizzazione delle  proprie gare.

 Sintel consente agli Enti, in completa autonomia, di realizzare gare sopra e sotto soglia comunitaria, interamente online, usufruendo dei servizi di formazione ed affiancamento operativo.

Attraverso SINTEL si vogliono raggiungere i seguenti obiettivi:               
 

  • ridurre la spesa per le forniture di beni e servizi nella pubblica amministrazione
  • rendere le procedure più snelle e più rapide
  • garantire la massima trasparenza nelle operazioni di gara
  • aprire il mercato delle forniture e renderlo più competitivo tramite l’elenco fornitori telematico

La Piattaforma Sintel supporta gli Enti nello svolgimento delle procedure, dalla predisposizione del modello fino all'aggiudicazione, per tutte le tipologie di gara previste dal Codice degli Appalti:

  • procedura aperta e ristretta
  • procedura negoziata con e senza pubblicazione di un bando
  • accordo quadro
  • sistema dinamico di acquisizione
  • procedure in economia
  • richieste di offerta

All'interno della Piattaforma SINTEL sono inoltre presenti i seguenti moduli:


BUDGET: modulo per gestire interamente online il processo di pianificazione e programmazione dei fabbisogni e degli acquisti degli Enti a livello regionale

CATEGORIE MERCEOLOGICHE: modulo per la gestione delle alberature merceologiche (CPV, ATECO, settori merceologici specifici)

ELENCO FORNITORI: modulo per accedere ad informazioni sulle imprese registrate all'albo incluse le relative autocertificazioni e documentazioni specifiche

ESTRATTORE DATI XML: modulo per estrarre nel forato richiesto dalla L. 190/2012 tutte le procedure effettuate dal singolo Ente

PERSONALIZZAZIONE: modulo per personalizzare la piattaforma inserendo il Logo e la carta intestata nel report di procedura

L’Elenco Fornitori Telematico, così come disposto dalla Legge Regionale 33/2007 art. 1 comma 6 bis, consente agli Enti attivi sulla Piattaforma Sintel di accedere ad informazioni e documentazioni attestanti peculiarità e caratteristiche delle imprese registrate alla piattaforma, creando un unico elenco per tutti gli enti di pubblica amministrazione della Regione Lombardia, in modalità telematica.

Con la registrazione all'Elenco, le Imprese caricheranno sulla Piattaforma Sintel una dichiarazione sostitutiva relativa a:

  • Requisiti di ordine generale e di idoneità professionale;
  • Informazioni sulla capacità economica e finanziaria;
  • Informazioni sulla capacità tecnica e professionale.

Nel corso dell'anno verranno svolte attività di formazione e affiancamento sia alle imprese che agli enti per meglio conoscere e utilizzare le nuove funzionalità ed opportunità derivanti dall’azione dell’Elenco Fornitori telematico.

 

VANTAGGI PER GLI ENTI

riduzione degli oneri per l’accesso alle informazioni

maggiore qualità nell’individuazione dei fornitori con requisiti speciali

riduzione dei tempi di valutazione delle offerte amministrative grazie a documentazioni aggiornate e facilmente comparabili fra loro

valorizzazione e aumento delle pratiche di Green Public Procurement

disponibilità di documenti amministrativi condivisi

 

VANTAGGI PER LE IMPRESE

riduzione degli oneri di produzione delle documentazioni standard di gara (dichiarazione sostitutiva ex artt 80 e 83 del D.lgs 50/2016)

maggiore pubblicità delle proprie eccellenze e peculiarità produttive

riduzione dei tempi di partecipazione alle gare

18/04/2019