Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

SisCo - Sistema informativo a supporto delle politiche agricole

Il sistema informativo è in grado di offrire servizi applicativi specifici per ciascun stakeholder, basati sull’integrazione, correlazione, bonifica ed elaborazione intelligente dell’enorme quantità di dati digitali di cui l’amministrazione dispone.

SISCO è il portale di Regione Lombardia dedicato al supporto tecnico, amministrativo ed economico delle aziende agricole.

In particolare, tramite SISCO è possibile creare e gestire il fascicolo dell’azienda agricola secondo i dettami della Politica Agricola Comunitaria (PAC).

Il profilo dell’azienda agricola in SISCO è composto da diversi “ASSET” che variano dall’elenco dei terreni aziendali alla consistenza zootecnica ed alle strutture di allevamento passando dai dati amministrativi quali, ad esempio, la composizione societaria in caso di società agricola.

Alcuni ASSET sono direttamente modificabili dai Centri di Assistenza Agricola (CAA) delegati dall’azienda agricola alla gestione del fascicolo mentre altri si interfacciano ad altre banche dati (Camera di commercio, Anagrafe Tributaria, etc..).

Oltre alla compilazione ed alla gestione del Fascicolo Aziendale, SISCO consente, oltre che alle aziende agricole, ai CAA e ai professionisti delegati di compilare le richieste di accesso ai finanziamenti previsti dai fondi europei (FEASR), nazionali e regionali quali, per citarne alcuni, la Domanda Unica (DU) e le varie Misure del Piano di Sviluppo Regionale (PSR).
 

La domanda di sostegno
Il sistema genera il modulo di domanda suddiviso per fasi. Lo stato di avanzamento della compilazione delle fasi della domanda è rappresentato da diversi «pallogrammi» sequenziali.

Dall'anno campagna 2018 è stata implementata la gestione della nuova Domanda Grafica per le Misure a Superficie che permette la selezione delle superfici da richiedere a premio in modalità completamente grafica, superando così il riferimento alle particelle catastali.


Le principali fasi

  1. Dati generali
  2. Selezione interventi
  3. Riepilogo premi
  4. Dichiarazioni impegni, secondo quanto previsto dallo specifico bando
  5. Dichiarazioni generali e/o condizionalità
  6. Documentazione e allegati
  7. Chiusura del procedimento, validazione con utilizzo della firma digitale e protocollazione finale

25/06/2019