Piattaforma di eProcurement: funzionalità disponibili MIAP – 29 febbraio 2024

Piattaforma Sintel

È disponibile in SINTEL il Modulo interoperabilità appalti pubblici (MIAP), che consente, di utilizzare le funzionalità:

  • Modulo Appalto: per staccare il CIG, effettuare le pubblicazioni a livello nazionale e comunitario;
  • eForms: per creare e gestire i formulari richiesti a livello comunitario (Bando di gara – direttiva generale, regime ordinario - E16 direttiva 2014/24/UE; Avviso relativo all’appalto aggiudicato – direttiva generale, regime ordinario – E29 direttiva 2014/24/UE);
  • eDGUE: per consentire alla Stazione Appaltante di predisporre il documento “DGUE Request” in formato xml;

In particolare, tramite la funzionalità Modulo Appalto, le Stazioni Appaltanti possono trasmettere ad ANAC, in regime di interoperabilità con la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP), i dati relativi ai seguenti ANAC form:

In merito alle schede P7_1_2 e P7_1_3, la precompilazione della successiva scheda S1 sarà disponibile con prossimi rilasci .

In questo periodo, per la corretta compilazione della scheda S1, dovrà essere valorizzato il campo “ID Partecipante del soggetto interessato” con un UUID generato tramite il seguente tool online: https://www.uuidgenerator.net/. Al click sul tasto funzione “Generate a version 4 UUID” sarà possibile copiare il codice UUID generato nel campo “ID Partecipante del soggetto interessato”dell’ANACFORM.

In merito al DGUE elettronico strutturato, le Stazioni Appaltanti possono generare la DGUE Request in formato xml tramite la funzionalità DGUE disponibile nel modulo MIAP in SINTEL. La funzionalità per permettere agli Operatori Economici di generare la DGUE Response in formato xml, verrà resa fruibile nel modulo MIAP in SINTEL con prossimi rilasci.

In questo periodo, fino alla messa a disposizione di detta funzionalità, di seguito è indicato una possibile modalità di gestione dellaDGUE Response.

Gli Operatori Economici potranno:

  • generare la DGUE Response in formato xml a partire dalla Request messa a disposizione della Stazione Appaltante in documentazione di gara. Per farlo è possibile utilizzare il medesimo servizio messo a disposizione da CONSIP nel portale https://www.acquistinretepa.it/espd-dgue/#!/start.
    Il servizio è utilizzabile a seguito di login, nel menu di sinistra “Servizi”, Sezione eDGUE. Il percorso inizia dalle selezioni seguenti:
     
    • Chi è a compilare il DGUE? >> Sono un operatore economico
    • Che operazione si vuole eseguire? >> Importare un DGUE
       
  • caricare il file xml DGUE Response in SINTEL in fase di sottomissione dell’offerta nella busta amministrativa come allegato alla documentazione di gara.

Si segnala che per la visualizzazione della DGUE Response, le Stazioni Appaltanti in fase di accesso al tool di Consip dovranno selezionare nel campo “Chi è a compilare il DGUE?” la voce “Sono un operatore Economico” per procedere con l’importazione del file xml Response dell’operatore economico.

Nota: per le modalità di utilizzo di dettaglio si rimanda alle indicazioni operative e ai manuali presenti sul portale Consip.

Si attenziona che, per utilizzare le funzionalità del Modulo Appalto, che interoperano con i servizi ANAC, è necessario:

  • effettuare l’accesso nel MIAP tramite SPID di livello 2 o 3, CIE di livello 2 o 3 oppure CNS.
  • essere censito come Responsabile unico di Progetto (RP) in ANAC, per maggiori dettagli sulle modalità di censimento come RP si invita a contattare ANAC.

Nella Libreria Documentale di Sintel, sono disponibili per la consultazione le guide operative per la gestione degli eFormsEFORM_INDICAZIONI OPERATIVE PER LA COMPILAZIONE” ed il flusso delle schede ANACGESTIONE PROCEDURE SCHEDE ANAC”.

Le ulteriori funzionalità per le quali è stata ottenuta la certificazione verranno messe a disposizione delle Stazioni Appaltanti in modo incrementale: in merito forniremo puntuali aggiornamenti.

Contenuto complementare
${loading}